Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Al via "I giovedì del Carmi. Incontri d’arte". Ecco tutti gli appuntamenti

Si tratta di una serie di conferenze a ingresso libero presso il Carmi Museo Carrara e Michelangelo

Al via giovedì 21 novembre l’iniziativa “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”, a cura del Direttore del Carmi Marco Ciampolini. Si tratta di una serie di conferenze, aperte a tutti, con ingresso libero, con inizio alle 16, presso l’infopoint del Carmi Museo Carrara e Michelangelo a Villa Fabbricotti.

“Questo ciclo di incontri – spiega Ciampolini – testimonia la vitalità del Museo, non solo luogo che ospita le opere, ma anche luogo di incontri, di dibattiti e di divulgazione. Tra i relatori ci sono Professori dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, che con i loro interventi contestualizzeranno il rapporto tra il Carmi, la città e l’Accademia. Al centro degli incontri ci saranno naturalmente Carrara, la scultura, Michelangelo e Canova, dato che al Museo, dedicato alla città e al genio del Cinquecento, è in corso la mostra dedicata al protagonista assoluto del Neoclassicismo. Questa mostra, dal titolo “Canova. Il viaggio a Carrara”, presenta un coinvolgente percorso espositivo tra opere, documenti e installazioni multimediali, ideato e prodotto da Cose Belle d’Italia Media Entertainment con il Museo CARMI, a cura di Mario Guderzo”.

Gli appuntamenti inizieranno il 21 novembre, con Francesco Galluzzi che parlerà di “Canova e il cinema”; si prosegue il 28 novembre con Andreino Sarteschi che relazionerà su “La famiglia Del Medico e il commercio del marmo tra il Seicento e l’Ottocento”. Il 5 dicembre, sarà la volta di Tamara Quírico, che interverrà su “Il Giudizio Universale in Toscana, da Guido da Siena a Michelangelo”. Il 19 dicembre Maria Luisa Passeggia relazionerà su “Pietro Fontana e la scuola canoviana di scultura a Carrara”. Il primo incontro nel 2020 sarà il 16 gennaio, quando Carlo Sassetti e Luana Brocani illustreranno “Il laboratorio di restauro dell’Accademia per il CARMI”: il calendario prosegue il 23 gennaio, con Gerardo De Simone, il quale parlerà de “L’ostensione del dolore: smorfie, sussurri e grida tra Medioevo e Rinascimento”, mentre il 30 gennaio Federico Giannini presenterà “La Rivista on line “Finestre sull’Arte”: da Carrara al mondo”.