LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Il "Toscana Gospel Festival" torna ad Avenza: stasera a San Pietro

Secondo appuntamento con il gospel a Avenza nell’ambito di Toscana Gospel Festival: venerdì 21 dicembre la corale Duke Fisher Heritage Singers si esibirà nella chiesa di San Pietro. La 23° edizione di Toscana Gospel Festival, una importante rassegna che coinvolge numerosi comuni della Toscana, quest’anno per la prima volta fa tappa a Carrara, grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale che ha voluto fortemente inserire la città in un circuito così prestigioso.

Dopo il grande successo del concerto inaugurale della rassegna lo scorso 15 dicembre, sempre ad Avenza, questa volta però nella Chiesa di San Pietro, venerdì 21 dicembre, alle ore 21.15, con ingresso libero, si svolgerà il concerto della corale Duke Fisher Heritage Singer. Nathaniel Fisher è un talentuoso pianista, cantante e direttore di coro di New Orleans che, dopo aver vissuto e lavorato per molti anni nella sua città di origine e a New York, si è trasferito ad Atlanta e ha fondato una corale, da cui ha estratto le voci migliori per creare The Heritage Singers. Pur avendo una cultura trasversale che lo ha fatto lavorare nel mondo del Soul, del Pop e del R’n’b e una formazione musicale profonda come pianista classico, è nel gospel che ha espresso maggiormente il suo talento; animato da profonda fede, Nathaniel crede fermamente che la musica e la voce vadano condivisi e con essi trasmessa la gioia di vivere, celebrando la gloria del Signore. Il suo concerto, che percorre il gospel dalle sue tradizioni spiritual ai temi più famosi ormai anche nel nostro paese, è un distillato di pura energia e gioia.

Toscana Gospel Festival è un progetto di Andrea Laurenzi per Officine della Cultura, in collaborazione con Associazione Toscana Gospel: un’esperienza nata nel 1996, che ha portato negli anni in Toscana quasi tremila artisti in circa trecento concerti, con l’obiettivo di diffondere in giro per la regione la musica gospel, la più antica forma musicale americana, grazie al sostegno di Enti e Istituzioni pubbliche e private che supportano il Festival. L’edizione 2018/2019 di Toscana Gospel Festival si svolge con la collaborazione di Fondazione Toscana Spettacolo onlus e con il sostegno di Regione Toscana e Consolato Generale degli Stati Uniti d’America. L’amministrazione comunale ringrazia per la collaborazione i Parroci delle Chiese che ospitano i concerti.