LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

"Stati d’allerta": una mostra nel Rifugio antiaereo tra arte, mitologia e performance teatrali

Più informazioni su

Scultura, pittura e teatro sono i tre linguaggi artistici che ritroviamo, idealmente uniti, in “Stati d’allerta”, la mostra degli artisti Emanuele Giannelli e Federico Fiorentini in allestimento presso il Rifugio antiaereo della Martana al via da sabato 22 dicembre fino al 13 gennaio prossimo.

In esposizione alcune creazioni scultoree di Emanuele Giannelli e una selezione di pitture di Federico Fiorentini spiegate in “appuntamenti speciali” da performance teatrali ispirate al Mito della Caverna di Platone curate da Lorenzo Fidenti con i giovani della Compagnia Acadia.
In “Stati di allerta” due artisti diversi per ambito stilistico si ritrovano vicini nel leggere un presente cristallizzato in opere che interpretano la condizione umana o la società contemporanea. Ce ne sottopongono una visione limite, malinconica, quasi disumana esaltata da un’ambientazione, del tutto particolare e unica, ritagliata all’interno del rifugio antiaereo .
La mostra, proposta in collaborazione con l’associazione Sancio Pancia che gestisce il Ram, rientra nel calendario di eventi pubblici per i luoghi espositivi della città stilato in seguito all’apposito avviso bandito per il periodo invernale dall’amministrazione comunale.

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 22 dicembre alle ore 16,30. L’esposizione è visitabile, a ingresso libero, nei giorni 23,27,28,29,30 dicembre 2018 poi il 3,4,5,6,10,11,12,13 gennaio 2019 con orario 16,30-19,30. Il 22, 29 dicembre e il 5,12 e 13 gennaio sono in programma le performance di Acadia

Più informazioni su