LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Montignoso, concerto con il Gruppo Strumentale Ance Libere alla chiesa di Sant’Eustachio

Più informazioni su

Torna la buona musica, la musica che affascina e avvolge grazie all’Ensemble Ance Libere: martedì 19 dicembre alle 21.00 l’appuntamento è alla chiesa di Sant’Eustachio a Montignoso.

Il gruppo formato da Endrio Luti, Lorenzo Giusti, Valentina Benelli, Giovanni Giovannoni e Davide Berti (fisarmoniche), Thomas Luti (saxofono) e Cristina Trimarco (fagotto) è una formazione estremamente duttile, nata per opera di Endrio Luti e ideata per valorizzare il ruolo della fisarmonica nella musica da camera.

«Verranno eseguite musiche tratte dal repertorio classico e barocco – spiega l’Assessore Eleonora Petracci – è ci sarà anche un finale dedicato alle canzoni della tradizione Natalizia. Il Gruppo Strumentale Ance Libere si è già esibito in diverse occasioni nella nostra città e ogni volta riesce a regalarci qualche emozioni in più. Questo dimostra anche che il legame tra l’arte e il territorio di Montignoso sta diventando sempre più ricco e consolidato».

Il Gruppo Strumentale Anche Libere ha tenuto concerti in molte città italiane tra cui La Spezia, Massa Carrara, Salerno, Reggio Calabria, SanRemo, Parma, Pontremoli, Brescia, Firenze, Genova, Scandicci, e all’ estero in Polonia nelle città di Krosno e Iwoniczu, Jaroslaw, Sanok, Przemysl. All’interno delle rassegne musicali il gruppo ha partecipato: Amico Museo, Notti dell’Archeologia, Settimana della Cultura, Festa della Toscana, Note per gli Alluvionati di Genova, tra cui spicca Concerti di Fisarmonica Classica nelle Pievi della Lunigiana, Incontri fra Arte e Musica organizzati dall’Associazione Corte di Lavacchio col contributo della Provincia di Massa e Carrara. Le Rassegne “Ance Libere, in concerto” Musica in Villa e Castrum in Musica” organizzata dall’Associazione Musicale La Croma col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, della Banca Apuana, da ultima “Musei in Musica” rassegna concertistica nella Rete Museale Terre dei Malaspina e delle Statue stele” col sostegno del Ministero dei Beni Culturali, Regione Toscana, Provincia di Massa Carrara, Comuni di Massa, Montignoso, Casola, Fivizzano, Licciana, Villafranca, Istituto Valorizzazione Castelli, APT Massa Carrara, Castello in Movimento.

Più informazioni su