Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Sventato rave party a Bedizzano: controlli a tappeto delle forze dell’ordine

Piano di pre-allerta approntato dalla Questura e reso operativo dopo la condivisione in Prefettura anche con i sindaci

CARRARA – Nel pomeriggio di venerdì era stata segnalata l’eventualità che potesse tenersi un rave party nella frazione di Bedizzano, a Carrara. Pertanto, all’esito della riunione tecnica convocata d’emergenza dalla Prefettura, venivano predisposti mirati servizi preventivi che vedevano coinvolti personale del Commissariato di Carrara, Digos e reparti inquadrati della Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale, impegnati a presidiare le vie d’accesso al luogo del presunto evento già dal giorno precedente.

La tempestività della risposta delle forze dell’ordine rispetto al presunto rave, è stata possibile grazie al piano di pre-allerta approntato dalla Questura e reso operativo dopo la condivisione in Prefettura anche con i sindaci. Con apposita ordinanza, infatti, il questore di Massa-Carrara ha disposto un’intensificazione dei controlli su tutto il territorio della provincia, al fine di acquisire ogni notizia relativa all’organizzazione di raduni musicali illegali, anche attraverso il monitoraggio del web, grazie al quale la rapida diffusione della notizia della presenza di posti di blocco intorno a Bedizzano, ha permesso di evitare la festa illegale.