Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Intossicati da monossido di carbonio in casa: quattro adulti e una bambina al Noa

Nell'abitazione dove si trovavano tutti insieme c'era un braciere che stavano utilizzando per riscaldarsi

MASSA – Questa mattina ad Altagnana (zona San Carlo, sopra Massa), quattro adulti e una bambina di tre anni – tutti nordafricani – sono stati presumibilmente intossicati da monossido di carbonio. Nella casa dove si trovavano tutti insieme c’era infatti un braciere che stavano utilizzando per riscaldarsi. La madre della bambina sembra aver accusato i sintomi più seri (mal di testa, vomito…), mentre gli altri sarebbero rimasti intossicati in forma leggera. In ogni caso, tutti sono stati condotti all’ospedale Apuane per controlli ed emogas per verificare i gradi di intossicazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, due ambulanze e l’automedica di Massa.