Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

La perturbazione di Natale su Massa-Carrara: tanta pioggia e qualche danno

Qualche allagamento sulle strade e una frana ha messo a rischio l'approvvigionamento di acqua potabile nel comune di Pontremoli. E lunedì 27 dicembre prosegue l'allerta meteo

MASSA-CARRARA – È stato il maltempo a caratterizzare questo fine settimana natalizio sulla provincia di Massa-Carrara. Tanta pioggia è caduta sia sulla costa apuana sia in Lunigiana, causando qualche allagamento delle strade. Secondo i dati diffusi dal Consorzio di Bonifica Toscana Nord, i pluviometri del servizio regionale hanno registrato nelle ultime 36 ore 84 millimetri di pioggia a Canevara, 73 a Carrara e 60 ad Avenza.

Nonostante ciò, «funziona la rete dei corsi d’acqua della costa apuana, colpita dalla perturbazione di Natale che sta transitando sul territorio» specifica il Consorzio. «Gli uomini del Consorzio di Bonifica – fa sapere l’ente – sono al lavoro per controllare che l’acqua defluisca e che non ci siano strozzature o intasamenti nei canali in piena. Il mare riceve bene e al momento non è stato necessario accendere gli impianti idrovori Fossa Maestra, Magliano e Brugiano che sono comunque pronti ad entrare in funzione in caso di necessità. Il numero del reperibile per segnalare emergenze è: 331 6321391».

In Lunigiana nella giornata di Natale si è registrato qualche problema nel comune di Pontremoli dovuto a una frana. In particolare nella zona di Giaredo, lo smottamento ha danneggiato una condotta dell’acquedotto. Il Comune ha fatto sapere che «potrebbero esserci limitazioni nel servizio di approvvigionamento idrico di parte della città. si chiede pertanto di ridurre al minimo possibile i consumi di acqua in queste ore in attesa che Gaia possa intervenire in modo più efficace, non appena le condizioni meteo e di sicurezza lo consentano». Gli operatori di Gaia sono comunque riusciti a evitare che la città potesse restare senza approvvigionamenti di acqua potabile.

Allerta meteo anche il 27 dicembre

Intanto il maltempo caratterizzerà anche l’inizio della nuova settimana. La sala operativa della Protezione civile regionale ha prolungato l’allerta meteo gialla per rischio idraulico del reticolo principale e idrogeologico-idraulico del reticolo minore, in corso fino alle 23.59 di oggi, domenica 26 dicembre, riprenderà domani, 27 dicembre, dalle 15 alle 23.59.