Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Follia a Montignoso: giovane dà fuoco alla casa dopo una lite in famiglia foto

L’abitazione è completamente distrutta all'interno ma ne è stata miracolosamente salvata la struttura portante

MONTIGNOSO – Una casa distrutta, una famiglia al freddo, un giovane denunciato. E’ questa la drammatica sintesi di una notte di follia che si è consumata nella notte tra sabato e domenica in via sforza a Capanne di Montignoso. L’allarme arriva ai vigili del fuoco verso le 23: la richiesta di aiuto parla di un ragazzo che, dopo un alterco in famiglia, avrebbe dato fuoco alla casa fuggendo nelle campagne circostanti.

I pompieri raggiungono il posto in pochi minuti e riescono a domare le fiamme nel giro di una mezz’ora. La casa è completamente distrutta all’interno ma ne viene miracolosamente salvata la struttura portante. Nel frattempo giungono sul posto anche la polizia e i carabinieri che accertata la dinamica dell’evento si mettono subito alla ricerca del giovane. Che viene rintracciato poco dopo nelle vicinanze di casa: fornisce una dichiarazione contradditoria che permette solo di accertare le responsabilità, la dinamica del fatto e le identità.

Si tratterebbe di uno stretto parente del ragazzo marocchino che nell’agosto di due anni fa uccise il padre dopo una violentatissima lite. Sono in corso ulteriori verifiche da parte degli inquirenti che dovranno stabilire e verificare le dichiarazioni rilasciate, la sequenza dei fatti e le resposabilità dei coinvolti.