Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Ricercato per tentato furto “beccato” alla stazione di Aulla: arrestato

L’uomo era stato condannato ad una pena di 5 mesi e 29 giorni di reclusione e 120 euro di multa

AULLA –  Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontremoli  sono interventi ad Aulla, all’interno del bar della stazione, dopo aver ricevuto la segnalazione che un cliente stava dando fastidio agli altri avventori. Dopo aver riappacificato gli animi, i militari procedevano ai controlli di rito ed ecco la sorpresa: il cliente molesto, un cittadino argentino 26enne, residente a Licciana Nardi, era colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale Presso la Corte d’Appello di Ancona, agli inizi del mese di novembre.

L’uomo era stato condannato dai giudici marchigiani per un tentato furto in abitazione, commesso ad Ancona nel corso del 2019, ad una pena di 5 mesi e 29 giorni di reclusione e 120 euro di multa. L’arrestato, conclusi gli atti di rito, veniva quindi tradotto presso la casa di reclusione di Massa.