Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Da Massa-Carrara a Pisa per il rave party abusivo: giovani nei guai foto

La festa, pubblicizzata attraverso i social, si è svolta a Calambrone

TOSCANA – Sventati due rave party in provincia di Pisa. Identificati 75 giovani provenienti da varie località, tra cui anche Massa-Carrara. Il primo, quello che riguarda anche la nostra provincia, si è svolto a Calambrone, in un campo che avrebbe ospitato, secondo i rilievi dei carabinieri di Pisa, la festa abusiva pubblicizzata attraverso un passaparola sui social.

La notizia era arrivata anche ai militari dell’Arma che, quando sono giunti nella località di mare, al confine tra Pisa e Livorno, hanno trovato tre auto e un camper. Alle 2 erano presenti 15 persone trentenni provenienti da Pisa, Massa, Carrara, Siena e Livorno. Sono state tutte identificate. Inoltre sul lungomare, sempre a Calambrone, sono stati fermati altri due giovani, anche loro avrebbero partecipato all’evento, arrivati da Massa in treno. Sono stati tutti identificati.

«La sinergia messa in campo dalle forze dell’ordine – spiega una nota dell’Arma – ha consentito, con grande tempismo, l’individuazione dell’area e il conseguente intervento finalizzato all’immediata interruzione delle attività preparatorie con successiva bonifica del territorio occupato ed identificazione di tutti i presenti: 75 persone».