Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Dà in escandescenze per strada nel primo giorno di domiciliari: 42enne torna in carcere

I carabinieri lo hanno denunciato per evasione, in quanto si trovava fuori dalla propria abitazione

Più informazioni su

MASSA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile della Compagnia di Massa, nella giornata di ieri, 6 ottobre, hanno tratto in arresto un 42enne italiano, residente nel comune, in esecuzione di un’ordinanza di custodia in carcere emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Massa. L’uomo doveva espiare una pena di quasi tre anni e nella giornata di mercoledì 5 ottobre, era stato ammesso alla misura della detenzione domiciliare in via provvisoria: e provvisoria è stata in quanto il 42enne, appena tornato al proprio domicilio, ha iniziato a litigare con il fratello convivente e al culmine della lite è sceso per strada lanciando ovunque gli arredi di casa.

Prontamente è arrivata una pattuglia della radiomobile di Massa, che oltre a riportare alla calma l’uomo lo ha anche denunciato per evasione, in quanto si trovava fuori dalla propria abitazione: il tribunale di sorveglianza di Massa, concordando con le risultanze investigative dei militari, ha ripristinato per l’uomo la custodia in carcere, mettendo fine alla sua “ora d’aria”.

 

Più informazioni su