Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Controlli anti-droga intensificati a Massa e Carrara, il bilancio estivo della Guardia di Finanza

Le Fiamme gialle hanno individuato 88 soggetti, soprattutto giovani. Sono stati sequestrati circa 200 grammi di sostanze stupefacenti

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – La Guardia di Finanza di Massa-Carrara, durante la stagione estiva, ha intensificato i propri controlli, finalizzati a contrastare, oltre che i consueti fenomeni illeciti di natura economico-finanziaria, il traffico di sostanze stupefacenti. In tale periodo, l’organico delle Fiamme Gialle è stato potenziato con l’arrivo, nelle settimane a cavallo del Ferragosto, di 8 finanzieri, giunti in provincia a seguito degli accordi intercorsi tra il Comando Generale del Corpo e il Ministero dell’Interno nell’ambito del potenziamento dell’attività svolta dalle Forze di Polizia nel periodo estivo. I controlli sono stati organizzati e predisposti al fine di garantire la totale copertura dell’intero territorio provinciale, mediante l’intensificazione della propria presenza nelle aree soggette a maggiori rischi.

L’attività di controllo, infatti, si è concentrata prevalentemente nei luoghi di accesso al territorio, quali caselli autostradali e stazioni ferroviarie, unitamente a tutte quelle zone che, in concomitanza del periodo turistico, sono state maggiormente interessate dalla movida: i centri storici di Massa e di Carrara e, naturalmente, le località marine, che in estate sono particolarmente affollate per la presenza di numerosi locali in zona, altamente frequentati, soprattutto nelle ore serali e notturne.

Inoltre, i militari delle Fiamme Gialle sono stati impegnati, soprattutto nei weekend, a fornire collaborazione alle altre Forze di Polizia nell’assicurare la sicurezza e l’incolumità dei cittadini, garantendo l’osservanza della legge, con riferimento, fra l’altro, alle disposizioni governative emanate per far fronte all’emergenza sanitaria in atto.

L’attività di contrasto ai traffici illeciti ha impegnato quotidianamente i finanzieri del Gruppo di Massa-Carrara, i quali, coadiuvati dalle due unità cinofile del Corpo in servizio sul territorio apuano, hanno individuato 88 soggetti – soprattutto giovani – in possesso di sostanze stupefacenti, segnalandoli alle competenti Prefetture in quanto consumatori di tali sostanze psicoattive. Nel complesso, nel corso di tali controlli su strada, sono stati sequestrati circa 200 grammi di sostanze stupefacenti: perlopiù marijuana, hashish e, in misura minore, cocaina.

L’attività di servizio svolta rientra nel più ampio rafforzamento del dispositivo di sicurezza, disposto nel periodo estivo, a contrasto di tutti gli illeciti di natura economico-finanziaria e, in particolare, di un fenomeno di grave pericolosità sociale, soprattutto giovanile, quale il consumo delle sostanze stupefacenti.

Più informazioni su