Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Vende alcol a minori, sanzionato locale della zona “movida” di Marina di Carrara

Il titolare ha venduto una bottiglia senza accertarsi dell’età del cliente. La giovane età dello stesso non è però sfuggita ai poliziotti

MARINA DI CARRARA – I poliziotti della squadra amministrativa della Questura di Massa hanno sanzionato un locale in via Rinchiosa, zona della movida di Marina di Carrara, per somministrazione di alcolici a minori.

Nello specifico, il titolare ha venduto una bottiglia di alcol senza accertarsi dell’età del cliente. La giovane età dello stesso non è però sfuggita ai poliziotti, che hanno proceduto immediatamente all’identificazione del minore e alla contestazione della relativa sanzione al titolare del locale.

Dalla polizia colgono l’occasione per ricordare che “le norme prevedono il divieto di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di anni 18 ed i titolari delle attività rischiano la sospensione della licenza e una denuncia penale in caso di somministrazione a minore degli anni 16 o una multa tra i 250,00 e i 1000,00 euro nel caso in cui il minore abbia tra i 16 e i 18 anni. Se il commerciante risulta recidivo, come nel caso di uno dei due locali sanzionati, si rischia la sospensione di 3 mesi della licenza commerciale ed una sanzione tra i 500 ed i 2000 euro”.