Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Corriere della droga fermato al casello: oltre mezzo chilo di cocaina nascosto nell’auto

Stupefacente pronto per la vendita sul litorale apuano. L'operazione della Polizia di Stato al casello di Sarzana: il giovane è stato portato al carcere della Spezia

MASSA-CARRARA – Operazione antidroga condotta dagli uomini della Polizia di Stato, che ha portato all’arresto in flagranza di reato, per violazione della legge sugli stupefacenti, di un cittadino straniero, nordafricano, poco più che trentenne, già pregiudicato, con posizione irregolare sul territorio italiano. L’attività è stata svolta dagli uomini della sezione ‘Narcotici’ della Squadra Mobile della Questura di Massa-Carrara, che da un po’ di tempo monitoravano il soggetto.

Nel corso dell’attività investigativa gli agenti hanno ‘intercettato’ i passaggi del giovane per alcuni giorni, nella zona costiera e quella di oltre regione. Dopo averlo pedinato gli agenti sono riusciti a bloccare il soggetto nei pressi del casello autostradale A12 di Sarzana e hanno operato il fermo. Il giovane è stato subito sottoposto al controllo ed è stata perquisita la sua autovettura.

La perquisizione ha consentito di ritrovare, nascosti dentro una intercapedine dell’autovettura, più di cinquecento (500) grammi di sostanza stupefacente del tipo ‘cocaina’. La sostanza stupefacente era pronta per essere piazzata sul mercato illegale della droga sul litorale massese per il periodo del ferragosto. Il giovane è stato tradotto in carcere alla Spezia.