Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Furto sul furgone del supermercato a Marina di Carrara, inseguimento per acciuffare il ladro

Si tratta di un 37enne di Carrara entrato in azione quando l’autista si allontanava per effettuare una consegna. È stato arrestato

MARINA DI CARRARA – La Polizia di Stato ha intensificato i servizi di prevenzione e contrasto a fenomeni delittuosi predatori e di micro-criminalità diffusa, con particolare riguardo alla commissione di furti e rapine. Per tali ragioni il Commissariato di Pubblica sicurezza di Carrara ha messo in campo un elaborato piano per contrastare il fenomeno delle bande dedite a questo tipo di reati, sia potenziando il servizio di controllo del territorio esercitato dalle Volanti, maggiormente concentrate nelle aree più soggette a questa tipologia di reati, sia con servizi in abiti civili degli investigatori della Squadra di Polizia Giudiziaria.

Questi ultimi avevano già da settimane posto nel loro mirino un pluripregiudicato, conosciuto per essere dedito, ed estremamente esperto, in furti e nella ricettazione della refurtiva. Nel corso del pomeriggio di ieri, mercoledì, gli agenti della Polizia di Stato, nel seguire i movimenti del sospettato, intento a girare con una bicicletta nella zona di Marina di Carrara, scorgevano l’uomo mentre si fermava con fare circospetto nei pressi di un furgone di un supermercato, con cui viene consegnata la spesa in casa. Dopo diversi minuti che il ladro osservava il furgone, allorquando l’autista si allontanava per effettuare una consegna, decideva di entrare in azione. Con uno scatto repentino scendeva dalla bicicletta ed entrava nel furgone, rimasto aperto, e in pochi attimi asportava un borsone per poi darsi alla fuga in sella alla bicicletta.

Immediatamente gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria, che avevano nitidamente assistito a tutta la scena criminosa, si lanciavano all’inseguimento, riuscendo ad acciuffare il ladro circa 500 metri dopo il luogo del delitto, recuperando il borsone che aveva cercato di gettare durante la fuga. Per l’uomo, 37enne di Carrara, scattava l’arresto in flagranza di reato per furto aggravato, già destinatario di recente della misura di prevenzione personale dell’Avviso Orale emessa dal Questore di Massa-Carrara.