Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Furti, spaccio e incidente con feriti: fine settimana di denunce e multe a Massa

Controlli da parte dei carabinieri della Compagnia Carabinieri del capoluogo apuano. Numerose richieste di intervento pervenute al servizio di pronto intervento

MASSA-CARRARA – Fine settimana di controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Massa. Numerose richieste di intervento pervenute al servizio di pronto intervento. Denunciate alcune persone all’autorità giudiziaria. Proseguono da parte dei carabinieri della Compagnia di Massa i servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati in genere e al rispetto della vigente normativa in merito al contenimento dell’epidemia da covid-19.

Nel corso dell’ultimo fine settimana, numerosi sono stati gli interventi effettuati dall’Arma territoriale su richiesta dei cittadini e diverse sono state anche le denunce all’autorità giudiziaria. Un ragazzo 19 enne della Lunigiana è stato denunciato poiché trovato nell’abitato di Massa in possesso di 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta.

Un 44enne di origine marocchine è stato invece sorpreso in un market del capoluogo apuano, mentre si appropriava di beni e generi alimentari nascondendoli in una borsa e tentando di allontanarsi repentinamente dal negozio. Un ragazzo 22 enne residente a Massa, coinvolto in un sinistro stradale con feriti, si è rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti volti ad accertare il tasso alcolemico, per cui gli è stata anche ritirata la patente di guida.

Complessivamente, le pattuglie impegnate nei servizi di controllo del territorio hanno sottoposto a controllo: 77 persone – delle quali 10 gravate da precedenti penali -, 53 autovetture e 7 esercizi pubblici. Sono state inoltre effettuate 4 perquisizioni personali e 1 domiciliare ed elevate 2 contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Con il trascorrere della stagione estiva, si intensificano e rafforzano gli strumenti che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Massa-Carrara pone in campo in tutta la provincia per le attività di vigilanza e controllo del territorio, poiché, tali servizi, rappresentano la principale forma di prevenzione in grado di incidere direttamente e con significativi risultati su quei fenomeni che destano allarme sociale.