Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Escursionista scivola su un pendio e riporta un trauma cranico: intervengono Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco foto

E' accaduto nella serata di ieri in località Canal Fondone. Il medico del Soccorso Alpino ha proceduto a stabilizzare l’infortunato che presentava una frattura a spalla e gomito

Più informazioni su

MASSA – Ieri sera, 22 giugno, intorno alle 23.30 un escursionista è caduto in località Canal Fondone, richiedendo l’intervento del 118 che immediatamente ha allertato la stazione di Massa del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano.

L’uomo, classe 1984, si trovava assieme ad un altro escursionista e i due stavano rientrando a valle dopo  un’escursione a Punta Questa. Purtroppo in fase di discesa hanno sbagliato sentiero e si sono ritrovati in un tratto molto scosceso. La caduta è avvenuta in questo punto e l’escursionista è scivolato sul pendio per circa 10 metri. Contemporaneamente i Vigili del Fuoco, che erano sul posto, avevano proceduto ad imbarellare il paziente.

Giunta sul target la squadra dei tecnici del Soccorso Alpino munita di personale sanitario, sono iniziati i preparativi alla calata a valle. Il medico del Soccorso Alpino nel frattempo aveva proceduto a stabilizzare l’infortunato che presentava un trauma cranico ed una frattura a spalla e gomito. Alle 2.10 sono iniziate le calate lungo il canalone, che hanno visto i tecnici del SAST procedere con la tecnica “lecchese” (modalità per il trasporto di pazienti imbarellati su tratti molto ripidi).

Alle 3.30 l’infortunato, che è rimasto sempre cosciente, è stato consegnato all’ambulanza.

Più informazioni su