Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Aulla, le Fiamme gialle sequestrano 9mila prodotti per il bricolage

I controlli sulla sicurezza degli articoli in vendita da parte della Guardia di Finanza di Massa-Carrara. L'esercente rischia una sanzione fino a 25mila euro

AULLA – Continuano gli accertamenti nell’ambito del controllo economico del territorio da parte dei finanzieri della Tenenza di Aulla (Massa-Carrara), che hanno eseguito un’attività operativa nel settore della sicurezza prodotti che si è conclusa con il sequestro di 8.757 articoli per il bricolage.

Gli articoli, prevalentemente usati nell’attività di giardinaggio, erano posti in vendita sugli scaffali dell’attività commerciale controllata, appartenente a una nota catena di distribuzione, all’interno di confezioni prive dell’esatta indicazione dei materiali di cui sono composti, nonché delle altre informazioni minime di sicurezza destinate al consumatore previste dall’art. 11 del Decreto legislativo n. 206/2005 (Codice del consumo).

Rilevata la violazione, le fiamme gialle hanno proceduto al sequestro amministrativo dei prodotti e alla contestazione all’esercente della sanzione fino a un massimo di 25.825 euro, prevista dall’art. 13 della Legge n. 689/1981, per la quale è stata interessata la competente Camera di Commercio.

L’intervento della Guardia di Finanza rientra nel quadro delle attività svolte dal Corpo a tutela dell’economia legale e della salute dei cittadini, per preservare il mercato dalla diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza imposti dalla normativa nazionale e dell’Unione Europea.