Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Alla guida con un tasso alcolemico sei volte il consentito sbatte contro un furgoncino

I carabinieri hanno denunciato un 53enne romeno per guida in stato di ebbrezza. L'episodio è accaduto ad Aulla nella serata di venerdì

AULLA – Nel corso della serata di venerdì i militari della Stazione Carabinieri di Licciana Nardi (Massa-Carrara) sono intervenuti ad Aulla per effettuare i rilievi di un incidente stradale.  Uno dei coinvolti, un 53enne di origine romena, residente da anni in bassa Lunigiana, richiedeva l’intervento al “112” perché non riusciva ad accordarsi con la controparte.

Giunti sul posto i Carabinieri accertavano che il richiedente, in effetti, aveva urtato con il proprio veicolo un furgoncino parcheggiato a margine della carreggiata ma, dopo un breve colloquio, si rendevano anche conto che l’uomo era in evidente stato di alterazione psico-fisica derivata dall’assunzione di alcolici, tanto che richiedevano l’ausilio della pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontremoli che lo sottoponeva al test alcolemico da cui risultava una concentrazione di alcol nel sangue quasi sei volte superiore ai valori consentiti (2,99 g/l).

Ai carabinieri non è restato altro da fare che denunciare il 53enne alla competente Procura di Massa e inviare la patente di guida al prefetto di Massa-Carrara che deciderà sui tempi di sospensione che si preannunciano lunghi.
Anche il proprietario del furgoncino veniva sanzionato per averlo lasciato in divieto di sosta.

I carabinieri colgono l’occasione, ancora una volta, per ricordare a tutti quanto sia pericoloso mettersi alla guida dopo aver assunto alcolici o droghe: si tratta di un comportamento “incosciente” che mette in pericolo la vita altrui ma anche la propria.