Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sversamento vernici in mare, Italian Sea Group: «Incidente prontamente risolto» foto

«Non ci sono stati quindi danni all’ambiente. L'azienda ribadisce di utilizzare tutte le best practice in tema di smaltimento e differenziazione rifiuti nell’ambito della propria attività»

MARINA DI CARRARA – Italia Nostra è intervenuta nelle ultime ore per segnalare alla Capitaneria di Porto di Marina di Carrara il presunto sversamento di vernici nel tratto di mare adiacente al cantiere nautico Italian Sea Group. Contattata dalla Voce Apuana, l’azienda ha confermato quanto accaduto ma ha messo ben in evidenza la tempestiva risoluzione dell’incidente.

«In merito a quanto segnalato da terzi ad alcuni organi di stampa, The Italian Sea Group comunica che: in data 23 marzo alle ore 11:35 – scrive in una nota – un fornitore addetto al rifacimento di una delle palazzine di proprietà del cantiere di The Italian Sea Group, ha accidentalmente e involontariamente fatto cadere in acqua il contenuto di un secchio contenente tinta muraria ad acqua ampiamente diluita con acqua, risultante dal lavaggio dei pennelli. Immediatamente l’azienda ha utilizzato le panne predisposte per ripulire l’acqua dall’agente contaminante».

«Le operazioni di ripulitura – sottolinea l’azienda – si sono svolte sotto l’attenta supervisione della Capitaneria di Porto. Alle ore 18:00 il problema era stato risolto, la ripulitura del muro è avvenuta la mattina seguente quando sono state rimosse anche le panne contenitive e assorbenti. Non ci sono stati quindi danni all’ambiente. The Italian Sea Group ribadisce di utilizzare tutte le best practice in tema di smaltimento e differenziazione rifiuti nell’ambito della propria attività».