Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Giovane fa la spesa senza pagare, denunciato dai carabinieri

È successo nel fine settimana al Penny Market di Massa. Si tratta di un 28enne calabrese che si era occultato addosso la refurtiva

Più informazioni su

MASSA – 28 enne calabrese, incensurato, è stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Massa per aver asportato, occultandosi la refurtiva addosso, la spesa che aveva appena fatto – senza pagarla – al Penny Market di via Pellegrini.

Come tanti avventori, nel passato weekend, un 28 enne di origine calabrese, incensurato, si era recato al Penny Market di via Pellegrini per fare la spesa. A differenza però degli altri clienti, ha omesso di fare la cosa più importante: pagare quanto prelevato dagli scaffali del supermercato.

Infatti, pensando di aver nascosto, senza essere stato visto, dentro al proprio zainetto la spesa appena compiuta, ossia circa 20 euro di prodotti alimentari, il 28enne si è recato all’uscita dedicata a chi non ha comperato nulla per guadagnarsi la “fuga”. Ma lì, personale preposto alla vigilanza lo ha bloccato e ha chiamato immediatamente il 112, il quale ha fatto pervenire sul posto una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Massa, già presente nelle vicinanze in quanto impegnata in un servizio incentrato al controllo dei luoghi maggiormente frequentati e soggetti a potenziali assembramenti, tra cui, appunto, i supermercati.

I militari ivi intervenuti hanno proceduto a restituire immediatamente la merce asportata e a restituirla alla direzione del supermercato e, una volta portato il reo alla Caserma “Plava”, hanno svolto gli accertamenti necessari per poi deferirlo in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Più informazioni su