Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Viola i servizi sociali a Fivizzano: arrestato dai carabinieri 51enne bresciano

Era arrivato nella comunità terapeutica “La fattoria” circa 18 mesi fa, e lì doveva scontare la misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali a seguito di alcune rapine e furti commessi nel fiorentino nel 2017

Più informazioni su

FIVIZZANO – Era arrivato nella comunità terapeutica “La fattoria” circa 18 mesi fa, e lì un 51enne bresciano doveva scontare la misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali a seguito di alcune rapine e furti commessi nel fiorentino nel 2017. Come tanti altri ospiti della struttura, quotidianamente era coinvolto in attività volte al reinserimento sociale e al pieno recupero psico-fisico e, tranne in qualche occasione nel passato, si era sempre ben comportato durante la sua permanenza nel centro.

Qualcosa però, pochi giorni fa, è andato storto. Infatti, per dei futili motivi – legati essenzialmente a delle richieste personali non soddisfatte -, ha cominciato ad aggredire verbalmente gli operatori e tenere dei comportamenti violenti nei loro confronti, estendendoli anche alla stessa direttrice, intervenuta per gli schiamazzi uditi. Quest’ultima, accordatasi con i militari della Stazione Carabinieri di Fivizzano, ha immediatamente relazionato l’accaduto al competente Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Massa, il quale, preso atto della violazione compiuta dal soggetto che, data la sua condizione deve astenersi da compiere simili azioni, ha revocato la misura alternativa precedentemente concessa disponendo ai Carabinieri fivizzanesi la sua traduzione presso la casa di reclusione apuana, dove sconterà la restante parte della pena.

Più informazioni su