Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Marina di Carrara, due giovani prendono a calci e pugni un pedone: finisce al Noa foto

E' successo questo pomeriggio intorno alle 18, all'incrocio tra via Venezia e via Volpi. Sul posto polizia, carabinieri e 118

MARINA DI CARRARA – Non accenna ad arrestarsi la follia a Marina di Carrara. Un altro episodio di violenza si è verificato questo pomeriggio intorno alle 18, questa volta fuori dalla zona “movida”, precisamente all’incrocio tra via Venezia e via Volpi. Due giovani stavano attraversando la strada quando, spaventati da un’auto che arrivava a tutta velocità, hanno fatto cenno all’autista di fare maggiore attenzione. Il ragazzo e la ragazza che si trovavano in auto, entrambi in un’età compresa dai 20 ai 30 anni, sono quindi scesi e hanno iniziato a colpire uno dei pedoni, giovane come loro, con calci, pugni e testate. Secondo i testimoni dai loro volti era palese l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Molti sono rimasti sconvolti dalla violenza della ragazza, che con una testata ha procurato al giovane un enorme bernoccolo.

Immediato l’intervento di due agenti della polizia municipale che passavano per quella zona. Poco dopo sono arrivati i rinforzi, con le volanti dei Carabinieri di Carrara e della Polizia di Stato. Intervenuto anche il 118 per il soccorso al giovane, che avendo riportato un trauma visibile alla testa è stato trasportato al Noa.

Nel frattempo i due violenti sono scappati con l’auto, ma non ci è voluto molto alla Polizia per rintracciarli e identificarli.