Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Vende alcol dopo le 16, multato gestore di un bar di Marina di Carrara. Sanzionati anche i giovani clienti

E' successo nel pomeriggio di ieri in via Rinchiosa, nel corso dei controlli della Polizia nella zona movida

MARINA DI CARRARA – Vendeva alcol ad un gruppo di ragazzi dopo le 16: multato gestore di un bar di Marina di Carrara. E’ successo nel pomeriggio di ieri, quando il personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Massa-Carrara, diretta dal Commissario Capo Margherita Prestimonaco, ha effettuato diversi controlli agli esercizi pubblici presenti all’interno del cosiddetto “quadrilatero della movida” di Marina di Carrara, finalizzati al contrasto del fenomeno dell’abuso di sostanze alcoliche da parte di minorenni. Gli agenti in borghese della Squadra di Polizia Amministrativa hanno operato a supporto del personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Polizia Locale presenti nella zona secondo la pianificazione disposta con ordinanza del Questore di Massa-Carrara, a seguito delle determinazioni adottate dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Nel corso dei controlli gli agenti hanno verificato e documentato la vendita per asporto di bevande alcoliche effettuata dal titolare di un bar di via Rinchiosa ad un gruppo di ragazzi dopo le 16. Il gestore e i ragazzi sono stati quindi contravvenzionati per la violazione dell’ordinanza sindacale, che vieta appunto di consumare bevande alcoliche e/o qualsiasi bevanda in contenitori di vetro dalle 16 nella zona di Marina di Carrara, nonché il divieto, per i gestori, di vendere per asporto bevande alcoliche dalle 16 alle 24.