Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Resta aperto oltre le 18, sanzionato rinomato bar del centro

Sabato di intensa attività per i carabinieri di Carrara. Quando sono intervenuti nel locale c’erano ancora una decina di clienti comodamente seduti al tavolo a consumare l’aperitivo

­CARRARA – Per i Carabinieri di Carrara al comando del Maggiore Cristiano Marella, è stato un altro sabato di intensa attività operativa quello appena trascorso. Oltre ai servizi per la movida, i Carabinieri stanno portando avanti su tutto il territorio di Carrara le attività preventive finalizzate alla verifica del rispetto delle norme previste per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Nell’ambito di questi servizi, sabato sera, poco prima delle 19, un rinomato bar del centro storico è stato sanzionato per aver violato l’orario di chiusura alle 18 previsto dal decreto del Governo. Quando i Carabinieri sono intervenuti nel locale, c’erano ancora una decina di clienti comodamente seduti al tavolo a consumare l’aperitivo, mentre altri due avventori che “fuori orario” stavano bevendo qualcosa seduti ad un tavolino esterno, appena si sono accorti dell’arrivo della pattuglia se la sono data a gambe.

A quel punto inevitabilmente è scattata la multa per il titolare dell’attività, insieme all’immediato ordine di chiusura per 5 giorni, inoltre ad ogni cliente arriverà la prevista sanzione da 400 euro.