LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Maltrattamenti e violenze in famiglia: 50enne condannato a 7 anni finisce in carcere

La polizia di Carrara ha eseguito in Lunigiana l'arresto del romeno. I fatti risalgono al 2018

MASSA-CARRARA – Nella serata di ieri, mercoledì, gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un cittadino romeno di 50 anni condannato per i reati di maltrattamento e di violenza commessi in ambito familiare nel 2018.

All’epoca le indagini furono svolte dagli investigatori del Commissariato di pubblica sicurezza di Carrara, coordinati dalla Procura di Massa. Il successivo processo si chiudeva con la condanna dell’imputato alla pena di sette anni di reclusione. L’uomo è stato rintracciato dal personale della Polizia di Stato in Lunigiana e associato alla casa di reclusione di Massa.