LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Fuori regione e senza patente: 6mila euro di multa a una coppia residente a Massa

La polizia di frontiera li ha fermati nei pressi del porto della Spezia ma non ha saputo fornire giustificazioni

MASSA – È di oltre 6mila euro la somma delle sanzioni amministrative contestate dalla Polizia di frontiera della Spezia a due coniugi albanesi 46enni, provenienti dalla Toscana, sono residenti a Massa-Carrara. Nella mattinata di domenica, una pattuglia della Specialità impegnata nei servizi di vigilanza del porto ligure e di prevenzione anticontagio, ha fermato un’autovettura in largo Fiorillo, a bordo della quale viaggiava la coppia, risultata residente nel massese. I due non era in grado di fornire giustificazioni sul proprio spostamento fuori regione che in base al Dpcm in vigore è vietato.

Da un controllo documentale è emerso che l’uomo alla guida del veicolo era sprovvisto della patente di guida, in quanto mai conseguita, quindi gli è stata contestata una violazione che prevede una sanzione di circa 5mila euro. La proprietaria dell’auto era la moglie che per l’incauto affidamento del mezzo a una persona priva di patente si è beccata una multa da 400 euro.

Ma non è finita qui perché la donna non aveva mai convertito la propria patente straniera, quindi non era possibile affidarle il veicolo che è stato sottoposto a fermo amministrativo. Alla coppia è stato contestato anche lo spostamento fuori regione in violazione della normativa anticovid, aggravato perché a bordo di un veicolo.