LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Due bar presi d’assalto nella notte: forze dell’ordine sulle tracce dei ladri foto

I furti sono avvenuti a Licciana Nardi tra l'1,30 e le 2. Carabinieri al lavoro per trovare i responsabili. Fondamentali le immagini della videosorveglianza

LICCIANA NARDI – Due bar presi d’assalto nella notte. È quanto ha messo a segno una banda di ladri in a due locali di Licciana Nardi (Massa-Carrara) tra l’1,30 e le 2. A farne le spese il bar-tabaccheria Luni sulla statale della Cisa, quello all’interno del distributore Ip sulla statale 62 della Cisa, e il Sally Caffè a Piano di Quercia. Il modus operandi dei banditi è stato lo stesso, per questo gli inquirenti pensano che siano state le solite persone a realizzare i colpi.

In cassa c’erano pochi spiccioli, quindi i malviventi, dopo aver sfondato le porte di ingresso, hanno portato via stecche di sigarette nel caso del bar Luni, e bottiglie di alcolici nel caso del Sally Caffè. Il primo intervento dei carabinieri è avvenuto al locale di Terrarossa, dove è suonato l’allarme intorno alle 2. Nel secondo caso l’allarme è stato lanciato di primissima mattina dai titolari del bar di Quercia. Anche qui, dopo aver sfondato la porta d’ingresso, i ladri hanno messo le mani sul registratore di cassa, poi abbandonato lungo la strada.

I militari dell’Arma, oltre ai rilievi del caso, hanno acquisito le immagini delle telecamere degli impianti di videosorveglianza dei due locali, elementi fondamentali per poter dare un nome ai responsabili. «L’Arma dei carabinieri in sintonia al nostro comando di Polizia municipale – ha fatto sapere il vicesindaco di Licciana, Omar Tognini – sono già al lavoro per individuare gli artefici del furto avvalendosi anche dell’impianto di videosorveglianza comunale. Sono vicino ai titolari delle attività e condanno fortemente quanto accaduto, nella viva speranza che i colpevoli vengano presi al più presto».