LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Nevicate e rischio idrogeologico, l’allerta meteo continua anche martedì su Massa-Carrara

Nella sola zona della Lunigiana, è stato confermato anche per domani il codice giallo per neve

MASSA-CARRARA – Continua il maltempo su Massa-Carrara. La sala operativa della Protezione civile regionale ha esteso a fino alle 23.59 di martedì 4 gennaio l’allerta gialla per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore sull’intera provincia apuana. Inoltre nella sola zona della Lunigiana, è stato confermato anche per domani il codice giallo per rischio neve. Di seguito le previsioni delle prossime ore così come riportate dal bollettino della Protezione civile.

Oggi, e domani, vasta zona depressionaria sul Ligure e Tirreno con tempo instabile e a tratti perturbato.
PIOGGIA: oggi, lunedì, precipitazioni sparse e intermittenti, localmente a carattere di rovescio o breve temporale, più frequenti sulla costa e zone adiacenti. Cumulati medi non significativi, massimi inferiori a non elevati. Domani, precipitazioni diffuse più frequenti sulle zone costiere, dove, solo occasionalmente potranno assumere il carattere di rovescio o breve temporale. Cumulati medi significativi su tutta la regione, in particolare sulle piccole subaree costiere e montane. Cumulati massimi non elevati in particolare sulle aree prossime alla costa e quelle prossime ai rilievi in provincia di Pt, Ms e Lu.
TEMPORALI: oggi, Lunedì, e domani possibili isolati temporali in Arcipelago, sulla costa e zone limitrofe.
NEVE: oggi, lunedì, deboli nevicate a quote intorno a 700-800 metri o fino a 600 metri in caso di precipitazioni temporaneamente intense. Accumuli attorno a 5 cm. Domani, quota neve in abbassamento fino a 400-500 m; nevicate, su buona parte del territorio regionale con accumuli attesi fino a 15-25 cm circa sulle zone appenniniche a quote di montagna (oltre i 600 m) in provincia di Ms, Lu, Po e Pt, generalmente attorno a 5 cm circa alle quote collinari (400-600 m) in provincia di Fi, Ar, Pi, Gr e Si.