LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La fotonotizia di La Voce Apuana

Torna la neve su Apuane e Appennino: Cerreto e Zeri sperano per la nuova stagione sciistica foto

Arrivato il materiale per creare la nuova pista facile a Cerreto Laghi

MASSA-CARRARA – Seconda spolverata di neve su Apuane e Appennino. Da questa notte è in corso una copiosa nevicata sulle cime della zona: da Campocecina a Cerreto Laghi, da Zeri al Pizzo d’Uccello e Pratospilla. Nei comprensori sciistici più frequentati dagli apuani, come Cerreto e Zeri, torna l’ottimismo dopo la prime precipitazioni di ottobre che erano state cancellate dal rialzo termico dei giorni successivi.

La stagione degli amanti degli sport invernali si aggrappa alla speranza che questa nuova ondata di freddo permetta di creare il fondo su cui basare il lavoro dei cannoni per la creazione della neve artificiale. E ovviamente si guarda all’evoluzione della pandemia.

In ogni caso a Cerreto Laghi si vive con fiducia il momento, che vede peraltro partire i primi lavori per la creazione del nuovo impianto di risalita da Vallefonda. In questi giorni sono stati consegnati i piloni e le sedute che saranno l’architrave di una pista per principianti. Il proseguimento della Belfiore, che parte da circa 2mila metri di altitudine e risulterà allungata di oltre 300 metri.