LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ruba 600 euro di merce al supermercato: arrestato 38enne a Massa

Il soggetto, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato in flagranza di reato e denunciato per violazione della normativa in materia di immigrazione, perché sprovvisto di permesso di soggiorno

MASSA – Arrestato un 38enne extracomunitario per reato di furto aggravato in un supermercato del centro di Massa. Una “Volante” dell’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso Pubblico della Questura di Massa-Carrara, transitando nei pressi della zona, ha notato l’uomo che correva con uno zaino in spalla e che si nascondeva dietro dei cespugli. L’atteggiamento ha insospettito i poliziotti, che hanno proceduto quindi al controllo.

Nel frattempo è sopraggiunto un addetto al servizio di vigilanza che riferiva agli agenti che poco prima l’uomo aveva occultato all’interno dello zaino scarpe e auricolari appoggiandolo nel corridoio preposto all’uscita senza acquisti, per poi recuperarlo dall’area esterna così da eludere il sistema di allarme antitaccheggio.

La merce, per un valore complessivo di 600 euro, privata della banda antitaccheggio è stata restituita al responsabile del punto vendita e il soggetto, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato in flagranza di reato e denunciato per violazione della normativa in materia di immigrazione, perché sprovvisto di permesso di soggiorno.

All’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, l’uomo è stato poi sottoposto alla misura dell’obbligo di firma con divieto di dimora nel comune di Massa.