LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La polizia ferma baby-spacciatore a Massa, nei guai un 17enne

Trovato con 33 grammi di hashish. Le Volanti hanno anche segnalato al prefetto un 44enne del luogo e un 43enne di Napoli per uso di stupefacenti

Più informazioni su

MASSA – Non si arresta l’attività di prevenzione delle Volanti della Questura di Massa-Carrara, impegnate nella lotta ai reati concernenti io spaccio di stupefacenti. Nelle scorse sere, le pantere della Polizia di Stato hanno passato al setaccio le zone in cui fenomeni di questo tipo si sono verificati creando spesso allarme sociale tra i residenti durante tutta l’estate ed ancora adesso ad autunno ormai inoltrato.

Nella giornata di mercoledì, i poliziotti hanno sottoposto a controllo un ragazzo nei pressi di piazza Fellini in prossimità dell’ingresso della galleria Leonardo Da Vinci. Considerata l’agitazione e l’insofferenza mostrata nel corso delle operazioni di polizia, si è deciso di approfondire i controlli, a seguito dei quali lo stesso veniva trovato in possesso di nove dosi di hashish, per un peso di 12 grammi. Tenuto conto delle risultanze e dei precedenti della persona in materia di stupefacenti, i poliziotti hanno perquisito anche l’abitazione.

Una volta dentro, gli operatori hanno trovato altra sostanza stupefacente, sempre hashish, per un peso complessivo di circa 21 grammi, un bilancino, strumenti per il taglio e frazionamento di stupefacente e 105 euro suddivise in banconote di piccolo taglio, quindi riconducibili alla compravendita di droga. Il giovane, un massese di 17 anni, è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sempre la stessa sera, in Via dei Loghi e in Via Volpina, le Volanti hanno segnalato al prefetto un 44enne di Massa e un 43enne di Napoli per uso di stupefacenti dopo essere stati trovati in possesso di una dose di cocaina l’uno e una di hashish l’altro.

Più informazioni su