Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Stroncato da una crisi cardiaca, muore a 48 anni boscaiolo di Mulazzo

Stefano Pratici era conosciuto nella sua terra come "Stefanon". La comunità, sconvolta dalla morte prematura e improvvisa, lo ricorda come "il gigante buono"

MULAZZO – Lutto a Mulazzo: a soli 48 anni, stroncato da una crisi cardiaca, è scomparso il boscaiolo Stefano Pratici, conosciuto nella sua terra come “Stefanon”. La comunità, sconvolta dalla morte prematura e improvvisa, lo ricorda per aver fatto parte negli anni ’80 della squadra amatoriale del Rugby Lunigiana. Generoso e con un forte spirito di solidarietà, per molti anni ha prestato servizio come volontario della Misericordia.

Tanti i concittadini che hanno voluto dargli un ultimo saluto, esprimendo un pensiero in suo ricordo. Tra questi anche il sindaco Claudio Novoa, che scrive in un post: “La notizia della morte di Stefanone, come lo chiamavamo affettuosamente, ci ha lasciato tutti nello sconforto. Se ne va un gigante buono, amico di tutti, che aveva sempre il sorriso disponibile, anche quando probabilmente di sorridere ne aveva poca voglia. Ti ricorderemo per la tua grande umanità e per i tanti bei ricordi che ci hai regalato avendo avuto la fortuna di incontrarti. Mi auguro che oggi coloro che hanno goduto della tua amicizia e disponibilità provvedano a ricordare il tuo impegno, la fatica e la sofferenza del tuo lavoro, tentando di restituirti quanto ti dovevano. Un abbraccio ai tuoi cari, affinché possano avere sollievo dalle nostre preghiere. Caro Stefanone buon viaggio”.