LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Mi sento male», poi si accascia al suolo. Stroncato da un malore 37enne

Diego Morganti, di Pietrasanta, era stato trasportato all'Opa di Massa domenica mattina. Si era sentito male in via Passo Volpe ad Avenza

Più informazioni su

MASSA – Era stato trasportato all’Opa di Massa domenica mattina, dopo che si era accasciato al suolo a causa di un malore, in via Passo Volpe ad Avenza. Diego Morganti, 37enne di Pietrasanta, non ce l’ha fatta. Il suo cuore si è arrestato intorno alle 11 del mattino. “Mi sento male”, aveva detto a dei passanti, prima di entrare dentro un negozio per chiedere aiuto. Partiti immediatamente i soccorsi, con il personale del 118 che ha tentato di rianimarlo per diversi minuti. Poi un bagliore di speranza, con la partenza verso l’Opa. Ma dopo un giorno di ricovero, il giovane si è spento definitivamente.

Non era la prima volta che affrontava una crisi cardiaca. Diego soffriva di una patologia che gli aveva trasmesso la madre, deceduta nello stesso modo. Era orfano anche di padre, ma aveva una famiglia: una moglie e un figlio piccolo, con i quali viveva a Montiscendi. Da circa 8 anni era dipendente nella ditta di marmo “Savema”, sull’Aurelia, in qualità di addetto ai controlli numerici. “Era una gran brava persona, intelligente, capace, educato e gentile. Siamo devastati dal dolore. Era uno dei nostri dipendenti più giovani” – è il commento della direzione dell’azienda, sconvolta dalla notizia. I funerali sono previsti per la giornata di domani, alla pieve di Valdicastello, a Pietrasanta.

 

 

Più informazioni su