LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Tragedia in campeggio, l’Asl: «Non è avvenuto alcun espianto per donazione organi»

L'azienda sanitaria dopo le notizie apparse su diversi media: «I corpi delle bambine sono a disposizione della magistratura»

MASSA – A seguito di notizie apparse in queste ore a proposito della tragedia di Marina di Massa, con il decesso di due bambine dopo la caduta di un albero in un campeggio, l’Azienda Usl Toscana nord ovest precisa che «i corpi delle bambine sono a disposizione della magistratura e che non è avvenuto alcun espianto, in quanto anche la ragazza di 14 anni è giunta in ospedale in condizioni che non permettevano l’eleggibilità per la donazione di organi».