LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Temporali e rischio idrogeologico, sabato di allerta gialla su Massa-Carrara previsioni

La sala operativa della Protezione civile regionale della Toscana ha emesso l'avviso di criticità valido dalle 8 alle 23.59. In provincia della Spezia il codice è arancione

MASSA-CARRARA – Temporali forti in arrivo sulla provincia di Massa-Carrara e scatta l’allerta gialla, anche per rischio idrogeologico. La sala operativa della Protezione civile regionale della Toscana ha emesso l’avviso di criticità valido dalle 8 alle 23.59 di sabato 29 agosto 2020.

A causa di un peggioramento del tempo dovuto a un’ampia perturbazione atlantica che si avvicina al Mediterraneo occidentale, già dalla mattinata si prevedono precipitazioni sparse sul nord-ovest, sulla provincia di Massa-Carrara, sulle Apuane e sull’Appennino Tosco-Emiliano anche a carattere di rovescio o forte temporale con possibili forti colpi di vento e grandinate.

Non sono esclusi isolati temporali sulle zone settentrionali delle province di Livorno e Pisa, e sull’Arcipelago con occasionali colpi di vento e grandinate. Dalla tarda mattinata di domani anche mare molto mosso al largo, sulla costa grossetana, e, localmente, sulla costa centro-settentrionale. Le precipitazioni risulteranno più diffuse a partire dal tardo pomeriggio-sera.

Di seguito riportiamo i fenomeni previsti nelle prossime ore, tratti dal bollettino meteo della Protezione civile.

Un’ampia perturbazione atlantica si avvicina al Mediterraneo occidentale. Sabato tempo in peggioramento, soprattutto sul nord-ovest.
PIOGGIA: oggi, venerdì, nulla da segnalare. Domani, sabato, precipitazioni sparse sul nord-ovest, anche a carattere di rovescio o temporale. Le precipitazioni saranno più probabili e frequenti sulla provincia di Massa-Carrara, sulle Apuane e sull’Appennino Tosco-Emiliano e risulteranno più diffuse a partire dal tardo pomeriggio-sera.
Cumulati medi fino ad abbondanti sulla Lunigiana, significativi sulle Apuane e sull’Appennino Tosco-Emiliano, e fino a significativi sul resto del nord-ovest. Cumulati massimi fino a elevati (o solo localmente molto elevati), più probabili sulla Lunigiana e sui rilievi (Apuane e Appennino Tosco-Emiliano della provincia di Lucca). Sul resto del nord-ovest, puntuali massimi generalmente non elevati. Intensità orarie molto forti.
TEMPORALI: Domani, sabato, possibili forti temporali sul nord-ovest. I temporali saranno più probabili sulla provincia di Massa-Carrara, sulle Apuane e sull’Appennino Tosco-Emiliano e risulteranno più diffusi a partire dal tardo pomeriggio-sera. Possibili forti colpi di vento e grandinate.
Non esclusi isolati temporali sulle zone settentrionali delle province di Livorno e Pisa, sulle aree A4 e B e sull’Arcipelago con occasionali colpi di vento e grandinate.
VENTO: Domani, sabato raffiche da sud, sud-est fino a 80-100 km/h sui crinali appenninici e fino a 60-80 km/h sulle zone costiere, sull’Arcipelago e sulle zone collinari centro-meridionali.
MARE: Domani, sabato, dalla tarda mattinata, mare molto mosso al largo, sulla costa grossetana, e, localmente, sulla costa centro-settentrionale. Onda da SSE.

ALLERTA ARANCIONE IN PROVINCIA DELLA SPEZIA

Nella vicina provincia della Spezia, invece, l’allerta diventa arancione dalle 6  alle 18.