Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Moto sotto un camion, muore centauro. Tragedia sulla A12 tra Massa e Carrara

L'autista del mezzo pesante è stato soccorso perché, comprensibilmente, sotto choc. Traffico in tilt sull'autostrada, dove la coda è arrivata a 5 chilometri

MASSA-CARRARA – Tragedia sull’autostrada A12 tra i caselli di Massa e Carrara in direzione La Spezia. Un uomo di 64 anni che stava viaggiando sulla sua moto, una Bmw di grossa cilindrata, è rimasto ucciso dopo lo scontro con un camion. Il centauro, originario della provincia Firenze, per cause da accertare ha perso il controllo del mezzo a due ruote ed è finito sotto il camion.

L’allarme è scattato intorno alle 10.15 e sul posto si sono precipitate l’automedica Nord Versilia e l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Carrara, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Inizialmente era stato allertato anche l’elisoccorso Pegaso, la cui missione è stata però disdetta una volta constatato il decesso.

Da una prima ricostruzione sembra che il mezzo pesante abbia rallentato per lavori presenti su autostrada e che il motociclista abbia tamponato e si sia infilato sotto il paraurti dietro del camion.

Intervenuti anche i vigili del fuoco e la polizia stradale per i rilievi del caso e per ricostruire la dinamica dell’incidente. L’autista del camion è stato soccorso perché, comprensibilmente, sotto choc ma non è stato trasferito al pronto soccorso. Traffico in tilt sull’autostrada, dove la coda è arrivata a 5 chilometri.