LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

L’addio a Maria Luisa Gianardi, figlia del comandante “Vico”

MASSA – L’Anpi sezione di Massa, annuncia con profondo cordoglio la scomparsa della socia e iscritta antifascista Maria Luisa Gianardi in Gatti, di anni 82, figlia del comandante partigiano del gruppo patrioti apuani “Vico”.

Maria Luisa ha aderito all’Anpi, per ricordare il padre antifascista e comandate partigiano “Vico”, noto esponente della Resistenza Apuana e Massese.

Fervente antifascista e democratica, conosciuta e stimata da tutti, in particolare nella frazione di Romagnano, è sempre stata in prima fila nella lotta per la difesa della Democrazia e per diffondere la Memoria della Resistenza e sempre presente alle iniziative organizzate dalla Sezione Anpi di Massa.

Nell’esprimere alla famiglia, al marito, ai figli e ai nipoti le proprie condoglianze, invita gli iscritti, i partigiani, gli antifascisti e i democratici tutti, a partecipare ai funerali, in programma per sabato 8 agosto 2020, che partiranno dall’abitazione in Via Pernice 40 località Romagnano, per la Chiesa Parrocchiale di San Domenichino a Poveromo, per le ore 10,00.
“Ciao Maria Luisa che la terra”.