LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il maltempo continua su Massa-Carrara, allerta prorogata

Non terminerà questa sera alle 20 ma proseguirà fino alle 13 di martedì 4 agosto il codice giallo per temporali e rischio idrogeologico

Non terminerà questa sera alle 20 ma proseguirà fino alle 13 di martedì 4 agosto l’allerta meteo gialla per temporali e rischio idrogeologico su tutta la provincia di Massa-Carrara. L’ha comunicato la Sala operativa della Protezione civile regionale. Di seguito riportiamo le previsioni delle prossime ore tratte dal bollettino della Protezione civile.

Una saccatura atlantica interesserà la nostra regione tra oggi, lunedì e domani, martedì, determinando condizioni di instabilità e un calo accentuato delle temperature.
PIOGGIA: Per il proseguo di oggi, lunedì, e per domani, martedì, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità. Le precipitazioni saranno più frequenti sul nord-ovest, mentre risulteranno più sparse sul resto delle zone settentrionali. Isolati temporali, meno probabili ma comunque possibili anche al centro-sud e sull’Arcipelago, in particolare nel pomeriggio di domani, martedì. Cumulati medi significativi sulle zone settentrionali della regione e massimi puntuali elevati sulle province di Massa-Carrara e Lucca; massimi puntuali fino a localmente elevati sul resto delle zone settentrionali. Intensità orarie forti o localmente molto forti.
TEMPORALI: nel corso delle prossime ore, fino alla mattinata di domani, martedì, possibilità di temporali anche di forte intensità. I fenomeni saranno più probabili e frequenti sul nord-ovest e restanti zone settentrionali della regione. Locali forti temporali, meno probabili ma comunque possibili anche al centro-sud e sull’Arcipelago, in particolare nel pomeriggio di domani, martedì.
VENTO:Dal pomeriggio di oggi, lunedì, forti venti di Libeccio sull’Arcipelago a nord dell’Elba, costa centro settentrionale e sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino.
MARE: Moto ondoso in aumento dal pomeriggio di oggi, lunedì, fino a mare molto mosso o localmente agitato, in particolare al largo a nord di Capraia e lungo la costa settentrionale.