LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Picchiava la moglie davanti ai bambini, arrestato 39enne a Carrara

È accaduto nei giorni scorsi dopo l'ennesimo episodio di violenza che ha portato la donna a denunciare tutto

Più informazioni su

Sabato scorso personale del Commissariato di Pubblica sicurezza di Carrara ha eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di un cittadino residente, un 39enne, resosi responsabile del delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi con l’aggravante di aver commesso il fatto in presenza di minorenni in danno della moglie convivente alla presenza dei tre figli minori della coppia.

Tale misura è l’ultimo atto di una serie di atti vessatori compiuti nel corso del tempo e mai denunciati alle Forze dell’Ordine che conoscevano quel nucleo familiare per essere più volte intervenuti a contenere le intemperanze dell’uomo. La notte del 2 giugno 2020 l’indagato si rendeva responsabile di altra aggressione fisica in danno della moglie, alla presenza dei bambini, circostanza che determinava l’intervento della Squadra Volante della Polizia di Stato e dell’ambulanza per il trasporto della donna al Pronto Soccorso.

Quest’ultima si determinava a denunciare una lunga serie di tormentate vicissitudini risalenti nel tempo che, finalmente, disvelavano la reale situazione patita dalla donna e convissuta dai figli minori, muti spettatori, delle continue violenze domestiche. Nell’immediatezza il Commissariato adottava un provvedimento di allontanamento d’urgenza dell’uomo dalla casa familiare che veniva convalidato dall’Autorità Giudiziaria il giorno successivo e sostituito con la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinamento.

Nonostante ciò l’uomo violava più volte le prescrizioni imposte al punto che il magistrato titolare delle indagini, sostituto procuratore Alberto dello Iacono, richiedeva e otteneva dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Massa la misura in oggetto che veniva prontamente eseguita.

Più informazioni su