LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Non aprite quella mail!». L’allarme della Camera di Commercio apuana

Sono diverse le segnalazioni di imprese raggiunte da messaggi sospetti che invitano al pagamento del diritto annuale. L'ente: «La richiesta ufficiale arriverà a maggio»

Più informazioni su

La Camera di Commercio di Massa-Carrara ha lanciato l’allarme: imprese, occhio alle truffe. È stato segnalato, infatti, all’Ufficio diritto annuale che stanno arrivando a imprese e professionisti numerose Pec, mail o comunicazioni di altro tipo provenienti da diversi indirizzi, che invitano ad effettuare il pagamento del diritto annuale camerale relativo all’anno 2020.

«Si fa presente che tali Pec, mail o comunicazioni – spiegano dall’ente camerale – non sono trasmesse dalla Camera di Commercio e si invita, pertanto, a non aprire eventuali allegati né seguire link o collegamenti in esse contenuti, né naturalmente dar corso alle richieste. Una Pec con comunicazione istituzionale, a firma del segretario generale – aggiunge la Cciaa apuana – verrà inviata nel mese di maggio 2020, con i dettagli relativi al diritto annuale dovuto dalle imprese per l’anno 2020 e le modalità di versamento, esclusivamente attraverso modello F24».

Più informazioni su