LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ubriaco crea scompiglio alla stazione: arrestato. Un altro espulso dall’Italia

Inoltre tre persone, due massesi e un carrarese, sono stati segnalati per possesso di hashish, cocaina e crack

Nell’ambito dell’operazione “Natale al sicuro” messa in campo dalla Questura di Massa-Carrara, un cittadino marocchino di 34 anni, senza fissa dimora, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato denunciato per danneggiamento a strutture della locale stazione ferroviaria e allontanato da quel luogo.

Inoltre, tre persone, due massesi e un carrarese, sono stati segnalati ai sensi dell’art. 75 della legge sugli stupefacenti alla Prefettura per possesso di dosi, per uso personale, di hashish, cocaina e crack.

Sul fronte del contrasto all’immigrazione clandestina, l’Ufficio Immigrazione ha proceduto all’accompagnamento coattivo alla frontiera di un cittadino marocchino di trenta anni, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, rapina, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Lo straniero, che stava scontando una condanna a cinque anni di carcere, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato scortato da personale specializzato della Polizia di Stato a bordo di un aereo diretto in Marocco.

(foto: repertorio)