Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Allerta arancio su Massa-Carrara: sabato scuole chiuse in Lunigiana

Aperte a Massa e Carrara. Mastrini (Unione comuni lunigianesi): «Ci attendiamo una progressiva intensificazione delle precipitazioni in particolare sul nord ovest e successivamente sull'Appennino settentrionale»

I quattordici Comuni della Lunigiana hanno deciso: sabato 21 dicembre tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse. I sindaci hanno firmato le ordinanze di chiusura nel tardo pomeriggio, visto l’intensificarsi della perturbazione che porta con sé temporali forti e vento. Per questo oggi la Protezione civile regionale aveva alzato il livello di allerta al colore arancione, valido fino alle 13 di sabato su tutta la provincia di Massa-Carrara.

«Nelle prossime ore – dichiara alla Voce Apuana il sindaco di Tresana e assessore alla Protezione civile dell’Unione dei Comuni lunigianesi, Matteo Mastrini – si conferma quanto pubblicato in vigilanza: pertanto ci si attende una progressiva intensificazione delle precipitazioni in particolare sul nord ovest e successivamente sull’Appennino settentrionale. Su queste zone saranno possibili fino alla mezzanotte cumulati medi attorno a 50 mm con massimi fino a 150 mm in particolare sui rilievi delle Apuane e dell’Appennino settentrionale».

Sempre in relazione alla Lunigiana arrivano le prime segnalazioni di interruzione dell’elettricità nella frazione di Gragnola nel comune di Fivizzano. Inoltre la provincia della Spezia ha avvisato che a causa del superamento della soglia pluviometrica di sicurezza, la Sp31 della Ripa è chiusa alla circolazione

MASSA E CARRARA
Sulla costa, in particolare nei comuni di Massa e di Carrara non si prevede la chiusura delle scuole. Il grosso delle perturbazione passerà nella serata di oggi, quindi, domattina la situazione dovrebbe essere più tranquilla.