Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Giovedì l’ultimo saluto a Luca Manzin

Questa sera, martedì, alle 20.15 un momento religioso, nell'abbazia di San Caprasio ad Aulla, con la recita del rosario. La salma verrà esposta giovedì mattina.

Sì è tenuto oggi il riconoscimento del corpo, da parte dei familiari, del giovane Luca Manzin rimasto ucciso a Milano assieme alla fidanzata nel rogo dell’appapartamento dove vivevano. La data dei funerali non è ancora confermata e sbrigate tutte le pratiche in Lombardia, la salma del giovane potrebbe dovrebbe rientrare ad Aulla (Massa-Carrara) nelle prossime ore.

Intanto questa sera alle 20.15 nell’abbazia di San Caprasio verrà recitato il rosario come espressione di vicinanza non solo alla famiglia ma tutta la comunità che lo ha visto crescere. Nella giornata di giovedì verrà allestita una camera ardente per quanti vorranno dare l’ultimo saluto al giovane prematuramente scomparso assieme alla fidanzata la tragica notte tra il 21 e il 22 novembre scorsi in zona Navigili a Milano. I funerali potrebbero già tenersi nel pomeriggio, sempre di giovedì.

L’epilogo della vicenda, dal punto di vista giudiziario, invece arriverà dalle indagini della Procura di Milano che ha aperto un fasciolo per omicidio colposo plurimo. I due giovani sarebbero morti soffocati dalle esalazioni provocate dall’incendio divampato a seguito dello scoppio della batteria di un monopattino elettrico.

C.A.