Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Quei due ragazzi hanno aggredito anche mio figlio». Allarme bullismo a Massa

Il padre di un 14enne racconta alla Voce Apuana un altro episodio violento accaduto poco prima dell'aggressione omofoba ai danni di un ventenne: «Pronta la denuncia»

Quella di sabato sera non è stata l’unica aggressione avvenuta a Massa, nei pressi del teatro Guglielmi. I due ragazzi che hanno tirato un casco in faccia a un ventenne, con tanto di insulti omofobi, avevano colpito alcuni minuti prima un altro giovane di 14 anni. A raccontare l’episodio alla Voce Apuana è il padre del ragazzo (il cui nome lo manterremo riservato per tutelare il figlio minore): «Mio figlio, poco prima delle 23.20, è stato vittima dei soliti due ragazzi». «Mio figlio era in compagnia di altri amici – afferma il genitore – quando si è messo in disparte per parlare con un’amica. Il ragazzo che teneva il casco in mano si è presentato di fronte a mio figlio e gli ha tirato un pugno in faccia, colpendolo proprio sulla bocca».

«Dopo il pugno – prosegue – sono seguite le spiegazioni, perché mio figlio avrebbe mancato di rispetto a un suo amico. Gli altri amici, atterriti, non hanno mosso un dito per paura. Mio figlio ha riportato lesioni a labbra e gengive e un incisivo scheggiato con dieci giorni di prognosi».

Il padre del ragazzo, come nell’altro caso, annuncia la denuncia a carico degli aggressori: «Non abbiamo dubbi sullo sporgere denuncia, dato che questi due ragazzi sono già noti a Massa per atti di bullismo, ma molti hanno paura di ritorsioni. Ci farebbe piacere contattare l’altra vittima e sollevare di nuovo il problema del bullismo a Massa. Non vogliamo che i nostri ragazzi abbiamo paura a passare una serata in giro con amici».