LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Marina di Carrara, che scempio e che inciviltà in pineta dopo Ferragosto» foto

Le segnalazioni dei lettori della Voce Apuana. «Spazzatura in strada e siringhe anche in località Stabbio-viale Stazione-Carriona»

Più informazioni su

CARRARA – «Nel tardo pomeriggio di Ferragosto, sono andato a passeggiare nella pineta antistante i padiglioni della fiera a Marina. Con grande imbarazzo ho notato cha attorno a una panca da picnic, installata dal Comune, c’era una sorta di pattume a cielo aperto». Inizia così la segnalazione che un lettore invia con foto alla Voce Apuana per denunciare il degrado trovato nella pineta tra viale Colombo e via Fallaci a Marina di Carrara.

«Mi è sembrato strano vedere una scena così – prosegue – e ho pensato: “Saranno stati dei ragazzi un po’ maleducati”. Così ho continuato a inoltrarmi nella pineta e ho constatato, con grande stupore, che in prossimità di altre panche, lo spettacolo si ripresentava peggio di quello visto in precedenza. Sicuramente la pineta non è attrezzata alla raccolta dei rifiuti, come dovrebbe essere (ci sono pochi contenitori), ma mi sono reso conto che siamo in presenza di una inciviltà impressionante».

«Se questo è quello che ci portano i turisti, dovremmo cominciare a pensare che sarebbe meglio che se ne stessero a casa loro e non venire a sporcare i nostri luoghi da passeggio. Ricordo che quando facevamo i picnic, all’aria aperta, prima di lasciare il luogo di ristoro, riempivamo il sacchetti con la spazzatura e ce li portavamo a casa. Una richiesta alla nuova amministrazione: incentivare la raccolta con più contenitori e apporre cartelli che riportino al civile comportamento delle persone. Grazie. Un cittadino che vuol bene al Paese in cui vive».

E le segnalazioni sul degrado a Carrara non si fermano. Un altro lettore ci ha voluto inviare foto e descrizione di quanto rinvenuto nella zona Stabbio-Viale Stazione-Carriona. Riportiamo di seguito la segnalazione.

Carissimi amici de La Voce Apuana,
dopo innumerevoli segnalazioni inviate a “la qualunque” in merito allo sfascio e al degrado che versano in modo palese ormai da anni, sia in tutta Carrara, ma specialmente nella zona Stabbio-Viale Stazione-Carriona, questa mattina ho deciso di scrivere a Voi, nella speranza possiate gettare un po’ di luce sui fatti.
Ho visto con i miei occhi persone passare con motorino o scooter e rilasciare a terra sacchetti della spazzatura e altre lanciarne nell’alvo del fiume (non ho fatto in tempo a fotografarle), bottiglie di birra ovunque (spesso rotte), siringhe e preservativi, senza contare gli innumerevoli escrementi di cane (ma ogni tanto pure umani). La situazione ormai è diventata insostenibile e sotto gli occhi di tutti: qualcuno prenda i dovuti provvedimenti. Allego le foto che sono riuscito a fare questa mattina e, qualora possa esserVi utile, ne farò molte altre in vari luoghi della nostra “bella Carrara”.

Più informazioni su