LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Carrara nella rete dei comuni teatro di stragi nazifasciste. Arrighi a Sant’Anna di Stazzema foto

La sindaca alla commemorazione dell'eccidio: «La memoria, così come la Resistenza e la lotta di Liberazione sono valori identitari e aggreganti della comunità carrarese»

CARRARA – La sindaca di Carrara, Serena Arrighi, ha firmato il protocollo d’intesa per la costituzione della rete dei Comuni toscani, che sono stati in passato teatro di stragi ed eccidi nazifascisti. «Un gesto simbolico di grande importanza, con cui la prima cittadina di Carrara ha rimarcato l’indole antifascista della propria città» evidenzia una nota di Palazzo civico. Con il coinvolgimento del Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema, scopo del protocollo è quello di promuovere e sviluppare collaborazioni per realizzare attività di divulgazione e diffusione che salvaguardino la memoria delle stragi e degli eccidi nazifascisti in Toscana e, anche in previsione del prossimo 80° anniversario della Liberazione, di realizzare iniziative per la promozione di percorsi tematici di riscoperta dei luoghi della memoria e per la divulgazione dei valori fondanti la Costituzione.

L’iniziativa, promossa dalla Regione Toscana a firma del presidente Eugenio Giani e dall’assessora alle Politiche della Memoria Alessandra Nardini, ha così visto partecipare attivamente anche il Comune di Carrara, che ha aderito tramite delibera di giunta 251 del giorno 11 agosto 2022. «Il Comune di Carrara è fortemente impegnato nella valorizzazione e promozione dei temi legati alla Memoria – ha commentato la sindaca Serena Arrighi – La memoria, così come la Resistenza e la lotta di Liberazione sono valori identitari e aggreganti della comunità carrarese. È anche per questo che la giunta del nostro Comune ha votato all’unanimità l’adesione a tale protocollo, sia per divulgare i relativi valori, sia per ribadire ancora una volta la posizione di Carrara nei confronti di certi principi». Presenti all’evento anche la vicesindaca di Carrara, Roberta Crudeli e la consigliera di maggioranza Maria Mattei.  La cerimonia di firma del protocollo si è concretizzata questa mattina, venerdì 12 agosto, proprio nel parco di Sant’Anna di Stazzema, in occasione del 78° anniversario della strage.