LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Tac ed ecografi multifunzionali: in arrivo nuova tecnologia per l’Asl Nord Ovest

Già funzionati le nuove tac a Pontremoli e Fivizzano. In all’ospedale Apuane due ecografi multifunzionali; uno di questi è destinato al pronto soccorso

MASSA-CARRARA – Nuove attrezzature radiologiche di ultima generazione in tutti i territori della Asl Toscana nord ovest. Si tratta di tomografi a risonanza magnetica, apparecchiature tac ed ecografi multifunzionali di ultima generazione. Alcune di queste apparecchiature sono già state installate e sono in funzione,  altre lo saranno a breve. «Questa nuova dotazione tecnologica – sottolinea il  direttore del dipartimento delle diagnostiche, Sabino Cozza – ci permetterà di alzare il livello qualitativo delle indagini e di minimizzare i periodi di fermo macchina con conseguenti  interruzioni del flusso operativo. Infatti, quando le macchine, già absolete, vengono usate intensivamente è frequente che si verifichino guasti che vanno a discapito dei cittadini».

«Tutte le apparecchiature tac già installate o in via di installazione, che potenzieranno il settore diagnostico di quasi tutti i presidi ospedalieri dell’Atno (fanno eccezione quei presidi in cui le apparecchiature in uso sono relativamente recenti),  oltre ad essere dotate di nuovi software che facilitano e rendono più accurato il processo diagnostico, sono dotate di sistemi che consentono un dimezzamento della dose radiante somministrata ai pazienti per ogni singolo esame. Questo è un grande vantaggio soprattutto per gli utenti che, a causa di gravi patologie, sono costretti a sottoporsi periodicamente e con frequenza ai controlli tac».

Nell’ambito territoriale di Massa-Carrara sono già funzionati le nuove tac a Pontremoli e Fivizzano e sono in arrivo, all’ospedale Apuane, due ecografi multifunzionali che consentono l’esecuzione di diverse tipologie di indagini diagnostiche; uno di questi è destinato al pronto soccorso. Anche per la radiologia dell’ospedale Versilia sono in arrivo nuove apparecchiature: un apparecchio tac, una risonanza magnetica di ultima generazione e due ecografi multifunzionali altamente performanti. Nell’ambito territoriale di Lucca, oltre alle nuove tac già installate al San Luca e all’ospedale di Castelnuovo Garfagnana, è in arrivo anche un ecografo multifunzionale per il pronto soccorso del presidio lucchese.