LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Personale scuola, a Massa-Carrara solo 44 assunzioni su 115 posti disponibili»

Isa Zanzanaini, segretaria Flc-Cgil: «Una vergogna, dopo tutti gli impegni sbandierati»

MASSA-CARRARA – «Le stabilizzazioni nella scuola proseguono col contagocce. Nelle comunicazioni nazionali, per la Provincia di Massa-Carrara, risultano infatti autorizzate in totale solo 44 assunzioni, sui 115 posti liberi in organico di diritto». La denuncia arriva da Isa Zanzanaini, segretaria Flc-Cgil Massa-Carrara. «Saranno 7 gli assistenti amministrativi assunti, anche se ci sono 20 posti scoperti. Si stabilizzeranno 2 assistenti tecnici, a fronte di 10 posti liberi».

«Per i collaboratori scolastici – prosegue – anche se sono addirittura 85 i posti disponibili, le assunzioni saranno solo 35. Una vergogna, dopo tutti gli impegni sbandierati nei confronti del personale della scuola, che resta peraltro nel pubblico impiego l’unico settore ancora in attesa del rinnovo del contratto nazionale».

«Gli sforzi fatti durante la pandemia sono stati presto dimenticati. Si attendono ancora anche i contingenti assunzionali per provincia dei docenti. Anche se le cose andranno probabilmente meglio in quel settore, visti i numeri delle assunzioni programmate a livello regionale, è intollerabile che mentre stanno facendo le domande per le assunzioni in ruolo, ancora non i precari non conoscano i numeri dei docenti che potranno essere assunti per ciascuna classe di concorso qui a Massa-Carrara. Questo perché le disponibilità dopo la mobilità, che sono state correttamente comunicate dal nostro ufficio scolastico provinciale purtroppo non coincidono, come dimostra il caso degli Ata, con le assunzioni che saranno effettivamente autorizzate».