LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Carrara, ad agosto aumentano i posti nei Centri estivi comunali

Circa 80 famiglie che non avevano precedentemente potuto usufruire del servizio, si sono già fatte avanti

CARRARA – A partire dal 1° agosto ci sarà l’opportunità per molte famiglie e per i loro piccoli di usufruire dei Centri Estivi. Anche quest’anno il Comune di Carrara ha organizzato, per il periodo estivo e nell’ambito degli interventi rivolti all’infanzia e alla famiglia, una serie di servizi educativo-ricreativi rivolti alle bambine e ai bambini residenti nel Comune di Carrara, ricompresi nella fascia d’età utile per l’iscrizione alla scuola dell’infanzia (3-6 anni) e iscritti alla scuola primaria (6-11 anni).

Tuttavia, a causa del numero limitato dei posti inizialmente disponibili (solo 200), diverse unità familiari non erano riuscite a usufruire di questo servizio, particolarmente utile nella società odierna. «Ritenendo i Centri Estivi un’attività di fondamentale importanza per i nostri concittadini, già duramente provati dal periodo pandemico e dalla crisi sociale ed economica in corso, la nuova amministrazione comunale – afferma Palazzo civico in una nota – si è immediatamente attivata per individuare le risorse necessarie ad accogliere il maggior numero possibile di bambini a oggi esclusi dai centri, ai quali offrire il servizio nel periodo 1-12 agosto 2022».

«A nome dell’amministrazione – ha commentato l’assessore alla cultura e istruzione Gea Dazzi – sono lieta di comunicare che, alla luce delle verifiche tecniche effettuate e delle nuove risorse appena individuate, dal primo giorno del mese di agosto diverse altre famiglie potranno far partecipare i loro bambini alle attività ludico-ricreative dei centri usufruendo, se richiesti, anche della mensa e del trasporto, venendo così incontro a una forte richiesta di aiuto maturata in queste ultime settimane». Intanto, circa 80 famiglie che non avevano precedentemente potuto usufruire del servizio, si sono già fatte avanti, confermando la propria intenzione di aderire all’opportunità.